Torna
Scheda del Portatile 
COMPAQ SLC 286

Foto


Ultima modifica 05-02-2008

Il funzionamento della macchina non è stato verificato in quanto manca l'alimentatore originale, quindi non è possibile al momento fare valutazioni operative. La struttura fisica della macchina è notevole, sia come cura dei particolari tecnici, sia come complessità del montaggio. Tutte le componenti della macchina sono racchiuse in scatole di alluminio costruite su misura perfetta, avvitate una sull'altra seguendo un ordine molto preciso. Questo rende la macchina robustissima e pressoché indistruttibile, ed al contempo mantiene una buona accessibilità alle componenti per eventuali manutenzioni. Tutto il blocco della macchina risulta racchiuso in un involucro estraibile dallo chassis di plastica spessa e resistente, una volta tolti il retro la tastiera ed il monitor (basta rimuovere poche viti), la macchina scivola fuori interamente. Sopra la scatola della piastra madre sono avvitati i contenitori in alluminio del floppy, il disco fisso dal 20 MB e la scatola che contiene il pannello frontale e protegge le 3 slot per le ram. Il floppy è un normale floppy da desktop ma con alimentazione passata attraverso il cavo flat dalla MB. Il disco fisso è anch'esso da 3' e1/2 IDE, con cavo di alimentazione proprietario proveniente anch'esso dalla piastra madre. Il disco è inscatolato a pressione in un involucro di alluminio con due cuscinetti di gommaspugna ai lati, non ci sono viti a tenerlo fermo. Il pannello frontale riporta le spie di funzionamento ed il pulsante di stand-by. Le ram sono protette dalla scatola del pannello frontale, possono essere al massimo 3, con un aggancio particolare, a pettine con 30 contatti.
La piastra madre è compatta e semplice anch'essa racchiusa in una scatola di alluminio, con fessure e aperture per far passare i connettori per floppy, HD, ram, monitor, tastiera. Non è presente nessun tipo di dissipatore in quanto la macchina non scalda praticamente per niente. La tastiera è ampia e comoda, sfilabile dal suo alloggiamento in modo da poterla appoggiare sul tavolo per una più confortevole scrittura, in quanto all'interno della macchina si trova a 7 cm dal piano. Il cavo è molto lungo ed estensibile (ha una struttura a molla), con un connettore ps/2 standard facilmente sganciabile, anche se è protetto da uno dei copri cerniera del monitor. La tastiera, sul bordo posteriore, riporta uno strano connettore con ganci di sicurezza, forse per connettere un tastierino numerico.
I tasti sono comodi e precisi, risulta molto pratica da utilizzare, ha inoltre dei piedini regolabili che permettono 3 diverse inclinazioni. Ai lati della tastiera ci sono due fessure attraverso cui passano i ganci di chiusura del monitor.
Lo chassis in plastica è molto robusto, è un solo unico blocco senza giunte o montaggi, riporta varie aperture per il passaggio dei floppy e per le spie del pannello frontale. Tutte le porte sono sul lato posteriore. Il lato frontale destro dello chassis, è predisposto per alloggiare un secondo floppy (nei modelli senza disco fisso), la baia è copribile con uno speciale coperchio.
Lo chassis viene chiuso su retro da un pannello che riporta le aperture per tutte le porte, ed un coperchio a ribalta per coprirle e proteggerle. Il lato destro dello chassis, sulla parte posteriore reca un pannellino che copre l'apertura per il modem, non di serie, ma installabile come extra.
Appena sopra il pannello frontale si trova una robusta maniglia a scomparsa con anima di metallo abbastanza comodamente impugnabile, per il trasporto della macchina. Lo chassis, al centro, riporta un grosso alloggiamento quadrato per la batteria, che si innesta direttamente sull'alimentatore.
L'alimentatore è costruito su misura per la macchina, come ogni componente anch'esso racchiuso nella sua scatola, riporta un interruttore per l'accensione e lo spinotto di ingresso della linea esterna. Attraverso un cavo flat alimenta la piastra madre, e riporta 4 contatti per la connessione con la batteria. Al suo interno un fusibile lo protegge dagli sbalzi di tensione. Sulla parte bassa ci sono degli agganci per qualcosa che ha le stesse dimensioni della macchina stessa, forse una docking station. Lo chassis riporta 4 piedi di gomma al centro dei quali ci sono dei contatti metallici probabilmente per innestarsi sul componente aggiuntivo.
Il monitor è ampio e spesso, monocromatico, alla base ci sono due cursori per la regolazione della luminosità ed il contrasto, assicurato da 2 viti lunghe al corpo della macchina, un solo cavo porta la connessione digitale e l'alimentazione per l'illuminazione, mentre un cavo separato mette a terra il monitor stesso. Ai lati del monitor ci sono due cursori piuttosto lunghi, scorrevoli che manovrano due lunghi bracci uncinati per l'aggancio dello schermo sul corpo della macchina. I due ganci attraversano la tastiera, tenendo ferma anche quella durante il trasporto.
La macchina nel complesso risulta molto compatta e robusta e, a parte il peso di xxx KG, risulta facile da trasportare. Aperta invece è comoda da usare con il monitor regolabile e la tastiera reclinabile e sganciabile e quindi allontanabile dal corpo macchina.
Quando era commercializzato veniva considerato un gioiello della tecnologia, il cui prezzo superava i 5.000 $.


Modello SLC 286
Produttore / Marca COMPAQ
Tipologia Personal Computer Portabile
Nazione di origine U.S.A.
Anno di produzione 1982
CPU 286
Velocità CPU  xxx Mhz 
Coprocessore Assente
RAM  Kb
VRAM Assente
Floppy Disk 3 1/2 da 1.440 Kb
Hard Disk Conner da 20 MB ???
Mother Board Compaq
Bios
Scheda Video Integrata
Video Modalità Testo xx o xx colonne per xx linee
Video Modalità Grafica #### o #### x ### punti
Monitor
Colori B/N
Suono Beeper interno.
Dimensioni e peso -Larg: 34,5 cm
-Alt: 10,5 cm
-Prof: 22 cm
-Peso: 5,5 kg
Porte integrate Video CGA
Com1 da 9 pin
LPT1 da 25 pin
Connettore floppy da 37 pin
Connettore proprietario 128 pin
PS/2 per tastiera
Sistema Operativo nativo
Altro software installato
Tastiera Italiana estesa 102 tasti con tastierino numerico,
tasti funzione e direzione.
Sistema di puntamento Assente
Espansioni installate Nessuna
Manuali Nessuno
Alimentazione non rinvenuta
Periferiche in dotazione Nessuna
Accessori originali Nessuno
Prezzo originale 5.000 $
Link Link1
Stato operativo In perfetto stato di conservazione, ma non avendo alimentatore non è possibile testarne il funzionamento
Provenienza Acquisto diretto da parte del webmaster Fulvio Mhu Calzamiglia, 20 € Radiant di Novegro (MI) 26-01-2008
Note

TOP

Valid HTML 4.01 Transitional